messaggio
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

    Visualizza l'informativa sui cookies

Logo
RSS
Newsletter
Facebook
YouTube
Flickr
 
Header
corso garibaldi 36 26100 cremona (CR)
via martiri della liberta' 31 29010 monticelli d'ongina (PC)
Separatore

Dizionario

OA GROUP S.p.A. www.otticiassociati.it

DIZIONARIO DELL'OTTICO
 

 
T
 

Tabo asse delle lenti astigmatiche definito in gradi, indicato da 0 a 180, dove la posizione dello 0° sul meridiano orizzontale è alla destra dell'osservatore e di conseguenza alla sinistra dell'esaminato. Tale asse viene quindi misurato in senso antiorario dal punto di vista dell'osservatore e in senso orario dal punto di vista dell'esaminato.

Tavole sono i famosi ottotipi, ossia tavole che contengono lettere o simboli, utilizzate per la misurazione del visus.

Telescopici sistemi ingrandenti applicabili sulle montature degli occhiali costituiti da associazioni di lenti di potere elevato.

Titanio particolare materiale molto leggero utilizzato nella realizzazione di montature per occhiali.

Tono generalmente in Optometria si parla di tono accomodativo per descrivere quella particolare situazione in cui il muscolo ciliare oculare resta in uno stato di contrazione tonica conferendo al cristallino un valore diottrico superiore di 1,5 diottrie rispetto alla condizione di massima accomodazione negativa fisiologicamente ottenibile. Questo fenomeno, non determinato da stimoli visivi, starebbe alla base della cosiddetta "miopia notturna" e della "miopia da cielo aperto". In Oculistica invece si usa definire "Tono" la pressione endooculare del bulbo.

Tonometria tecnica strumentale che consente di misurare la pressione intraoculare (IOP) in mmHg.

Tonometria tecnica strumentale che consente di misurare la pressione intraoculare (IOP) in mmHg.

Topografia corneale tecnica strumentale che consente di valutare dettagliatamente il profilo dei raggi di curvatura della superficie corneale, ricostruendone il potere diottrico punto per punto.

Trasposizione o trasposta. Combinazione sfero-cilindrica indicata in una seconda maniera rispetto ad una definita prescrizione. Il cilindro cambia segno, l'asse ruota di 90°, la lente sferica sarà ora data dalla somma algebrica dei valori dello sfero e del cilindro originari.

Trifocali lenti che differiscono dalle bifocali per il fatto che il segmento è diviso in due porzioni sovrapposte. Quello inferiore contiene l'addizione per vicino, mentre quello superiore contiene l'addizione per la distanza intermedia che ha poteri inferiori alla lente per vicino.






Ottici Associati Ottici Associati Ottici Associati Ottici Associati
Prenota una visita ed esegui un test visivo online
Dizionario
Ombra
Ricerca
 
ISCRIZIONE NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle novità e sulle promozioni a te riservate.
Separatore

corso garibaldi 36 26100 cremona (CR) Tel 037223609 | via martiri della liberta' 31 29010 monticelli d'ongina (PC) Tel 0523 827011 | info@otticadellorco.it
2011-2017©Ottica dell'orco snc | Company Info | Informativa cookies | P.IVA 01117010197 | Credits www.dpsonline.it

RSS
Newsletter
Facebook
YouTube
Flickr